EGITTO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Egitto: ministro Petrolio, prevista perforazione di 31 pozzi esplorativi entro due anni

Il Cairo, 28 set 19:10 - (Agenzia Nova) - Il settore petrolifero dell’Egitto si prepara ad attuare nei prossimi due anni ad attuare un programma di perforazione di 31 pozzi esplorativi per la ricerca di gas naturale. Lo ha annunciato il ministro del Petrolio egiziano Tarek El Molla, durante l’assemblea generale dell'Egyptian Natural Gas Holding Company (Egas) per approvare i risultati dei lavori dell'anno fiscale (luglio 2021/giugno 2022). In questa occasione, il ministro ha spiegato che i piani di razionalizzazione dei consumi del gas attualmente in atto hanno consentito al settore petrolifero di proseguire l'attività di esportazione di gas naturale liquefatto (Gnl) durante i mesi estivi. Dal canto suo, Magdy Galal, amministratore delegato di Egas, ha passato in rassegna i più importanti indicatori di performance durante l'anno, tra cui la produzione media di gas naturale che ha raggiungo i 6,7 miliardi di piedi cubi al giorno, mentre il consumo interno si è attestato a circa 6,1 miliardi di piedi cubi. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE