SERBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia: proseguono i preparativi per le operazioni di voto per eleggere il nuovo presidente fra 11 candidati in corsa

Belgrado, 31 mar 2017 16:54 - (Agenzia Nova) - E' iniziato alla mezzanotte di oggi il periodo di silenzio elettorale che precede le elezioni presidenziali fissate in Serbia per domenica 2 aprile. Nel periodo di silenzio è vietato fare propaganda politica ed emettere risultati relativi al voto. E' invece consentito emettere spot informativi da parte delle istituzioni incaricate e delle organizzazioni non governative sulle modalità di voto. E' infine vietato diffondere materiale di propaganda elettorale e simboli dei candidati a 50 metri dalla postazioni di voto. La pausa durerà fino alle 20.00 del 2 aprile. Secondo gli ultimi dati emessi dalla Commissione elettorale centrale della Repubblica di Serbia (Rik), gli elettori conteggiati in territorio nazionale sono in totale 6.724.949. Le elezioni presidenziali in Serbia vedono in corsa 11 candidati, che i cittadini potranno votare domenica fra le 7.00 e le 20.00 in 8.396 seggi di cui 86 in Kosovo, dove sono presenti 105.929 elettori. Saranno infine 53 le postazioni in 32 altri paesi all'estero e gli elettori in Canada, Stati Uniti e Regno Unito voteranno il primo aprile. Gli elettori all'estero, secondo i conteggi della Commissione elettorale centrale della Repubblica (Rik) sono in tutto 11.590. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE