UE

 
 

Ue: generale consenso degli Stati membri su proposta nuove sanzioni alla Russia

Bruxelles, 28 set 20:51 - (Agenzia Nova) - Dopo la riunione del Coreper di oggi (comitato dei rappresentanti permanenti dei governi degli Stati membri dell'Unione europea), si registra un generale consenso sulle proposte della Commissione Europea in merito alle nuove sanzioni da applicare alla Russia. Lo si apprende da fonti diplomatiche europee. Il consenso riguarda anche l'opportunità di fornire un segnale di compattezza e di fermezza da parte dell'Unione nei confronti della Federazione Russa. A quanto si apprende dalla stessa fonte, sarebbero però state sollevate richieste di chiarimenti, da parte di alcuni Stati membri, riguardo la volontà della Commissione di istituire un tetto al prezzo del gas russo. L'esame del pacchetto di sanzioni verrà approfondito nelle prossime ore a livello tecnico, per poi essere di nuovo discusso in fase di Coreper venerdì prossimo. La presidenza ceca, a quanto si apprende, si auspica che possa essere approvato la prossima settimana, con un passaggio decisivo che potrebbe essere effettuato al Coreper di mercoledì 5 ottobre. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE