MAROCCO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Marocco: governo abolisce prelievo forzoso dai conti correnti bancari degli evasori fiscali (4)

Tunisi, 24 mag 2013 12:30 - (Agenzia Nova) - Il premier di Rabat ha anche preannunciato di voler rivedere le regole relative alle esenzioni fiscali, che a suo giudizio sono “esagerate”, sottolineando come è in fase di studio una riforma in questo settore. Benkirane ha auspicato che “alla redazione di questa riforma fiscale partecipino tutte le componenti della società, imprese e sindacati”, sottolineando la necessità di costruire una clima di fiducia tra cittadini e amministrazione fiscale e realizzare un equilibrio fiscale che vada di pari passo con il rigore dell’amministrazione nella riscossione delle imposte. “I marocchini devono essere consapevoli che il pagamento delle imposte è importante – ha aggiunto il premier –, si tratta di un gesto nobile e onorevole e che contribuisce alla stabilità del paese, la cui protezione non è compito del governo o di una persona, ma una responsabilità di tutti”. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE