LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: Mosca sostiene i raid aerei egiziani a Derna nell'indifferenza degli Usa (2)

Tripoli, 29 mag 2017 17:54 - (Agenzia Nova) - L’Egitto è l’unico paese arabo a riunirsi con la Russia nella particolare formula “2+2”, cioè con i ministri degli Esteri e della Difesa. “Esprimo le mie condoglianze per questo attacco che ha causato molte vittime”, ha detto Lavrov. “Questo male dovrebbe essere combattuto insieme”, ha aggiunto il capo della diplomazia russa. Il ministro degli Esteri egiziano, da parte sua, ha ribadito la volontà del suo paese a rafforzare il coordinamento con Mosca sulle crisi regionali e internazionali, inclusa la Libia. Il ministro degli Esteri del Cairo ha informato il collega russo Lavrov degli sforzi egiziani “per riunire le fazioni libiche e stabilizzare il paese vicino”, sottolineando la necessità di “modificare l’accordo politico libico con l’approvazione di tutte le parti in causa”. Intanto, secondo i media arabi, il Cairo continua a bombardare le milizie islamiste arroccate a Derna, aiutando il generale libico Haftar (comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico e nemico giurato di tutti dei Fratelli musulmani) ad assumere il controllo di questa importante città della Cireanica. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE