UCRAINA

 
 

Ucraina: Cremlino, passaggio da operazione speciale a operazione "antiterrorismo" sarebbe decisione di Putin

Mosca, 28 set 12:06 - (Agenzia Nova) - La decisione di ripensare l'operazione militare speciale in Ucraina come un'operazione "antiterrorismo" è appannaggio esclusivo del presidente russo Vladimir Putin. Lo ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. Rispondendo a una domanda dei giornalisti sul possibile cambiamento del carattere della operazione militare dopo l'annessione dei territori ucraini occupati, Peskov si è dichiarato "non consapevole" di tale misura. "In ogni caso, questa decisione potrebbe essere presa solo dal comandante supremo e presidente del Paese", ha specificato il portavoce. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE