Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 

I fatti del giorno - Nord Africa

Roma, 28 set 12:00 - (Agenzia Nova) - Energia: Algeria, bollette elettriche e gas non pagate per 1,2 miliardi di euro - L’ente elettrico e del gas algerino Sonelgaz deve recuperare crediti dai propri clienti per 161 di dinari, corrispondenti a 1,2 miliardi di euro, circostanza che “ostacola la realizzazione degli investimenti programmati”. Lo ha detto l'amministratore delegato di Sonelgaz, Mourad Adjal, in un'audizione alla commissione per l'Agricoltura, la pesca e la protezione dell'ambiente presso l'Assemblea popolare nazionale (Apn, la camera bassa del parlamento). Adjal ha sottolineato che i progetti elaborati dal gruppo richiedono notevoli risorse finanziarie, evidenziando “la necessità di accelerare il recupero dei debiti accumulati con i clienti, famiglie, amministrazioni o istituzioni economiche”. I crediti di Sonelgaz, la quale ha deciso di astenersi dall’interrompere le forniture durante la pandemia di Covid-19, sono passati da 61 miliardi di dinari algerini a 214 miliardi di dinari nel giro di pochi anni. Quest’ultima cifra è poi scesa a 161 miliardi di dinari “grazie all'accelerazione delle operazioni di recupero e delle campagne di sensibilizzazione”, ha affermato Adjal. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE