BILANCIO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bilancio: Crosetto (Fd'I), collaborazione col vecchio governo

Roma, 28 set 08:32 - (Agenzia Nova) - "Vista la mole del nostro debito pubblico, non mi sfugge l'importanza del giudizio delle agenzie di rating, spero quindi che le prossime valutazione di Moody's e Standard&Poor's non siano foriere di brutte sorprese. Detto questo, nel caso di 'downgrading' si tratterebbe di una `bocciatura" per il governo Draghi ancora in carica e non certo di per il prossimo esecutivo". Così il fondatore (insieme a Giorgia Meloni e Ignazio La Russa) di Fratelli d'Italia, Guido Crosetto commenta - in una intervista a "Verita'&Affari" le voci che si ripetono da qualche giorno sul nostro debito pubblico. Venerdì (ma la decisione potrebbe slittare) Moody's potrebbe declassarlo a spazzatura ('junk') e non sarebbe un bella notizia. Crosetto ha auspicato una collaborazione nella stesura della legge di bilancio tra il vecchio e il nuovo governo: "Certo, il mio era un discorso tecnico, non politico e soprattutto una considerazione personale e non per Fratelli d'Italia. Entro il 15 ottobre di solito viene inviata una bozza della legge di Bilancio a Bruxelles per iniziare un dialogo con l'Europa, ma da quello che capisco l'attuale governo non seguirà questa procedura". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE