LETTONIA

 
 

Lettonia: introdotto stato di emergenza lungo regioni al confine con la Russia

Riga, 28 set 08:06 - (Agenzia Nova) - Le autorità della Lettonia hanno annunciato l'introduzione dello stato di emergenza nelle regioni del Paese confinanti con la Russia. Il regime in questione, come si legge sul portale del governo di Riga, sarà attuato nelle regioni di Aluksne, Balvi e Ludza per tre mesi. Si applica anche agli aeroporti e ai valichi di frontiera marittimi e ferroviari. L'introduzione dello stato di emergenza viene motivata con il rischio di un aumento dei clandestini alla frontiera, dal momento che "il numero di cittadini russi che vogliono lasciare il proprio Paese è aumentato notevolmente". (Sts)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE