COOPERAZIONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cooperazione: Unhcr, quasi 6 mila rifugiati congolesi tornati a casa dallo Zambia

Ginevra, 27 set 18:35 - (Agenzia Nova) - A partire dal dicembre 2021 l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), insieme ai governi dello Zambia e della Repubblica democratica del Congo (Rdc), ha aiutato circa 6 mila rifugiati congolesi a ritornare a casa. I rifugiati, fa sapere l'agenzia in una nota, erano fuggiti dagli scontri politici e interetnici nella regione sudorientale della Rdc nel 2017 e avevano trovato accoglienza nello Zambia e hanno espresso grande gioia alla prospettiva di tornare a casa, di riunirsi con le famiglie e con gli amici e cominciare una nuova vita. Ai rifugiati sono stati forniti documenti per il rimpatrio volontario; hanno anche ricevuto in via prioritaria il nulla osta per l’immigrazione, screening sanitario, sicurezza, cibo e acqua prima del loro ritorno. I bambini rappresentano circa il 60 per cento dei rifugiati. Per i bambini nati nello Zambia sono stati emessi certificati di nascita come prova della loro identità. Il ministero dell’Istruzione ha emesso nullaosta al trasferimento degli scolari, permettendo loro di proseguire i loro studi nella Rdc. Le persone con bisogni specifici stanno ricevendo il sostegno degli operatori del ministero dello Sviluppo comunitario e dei servizi sociali dello Zambia, per assicurare che viaggino in condizioni di sicurezza e dignità. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE