AMERICHE

 
 

Americhe: alla Casa Bianca riunione con 18 Paesi sulla gestione dei flussi migratori

Washington, 27 set 20:30 - (Agenzia Nova) - I rappresentanti di 18 Paesi dell’emisfero occidentale sono arrivati ieri alla Casa Bianca per incontrare i consiglieri per la sicurezza nazionale e per la sicurezza interna degli Stati Uniti, Jake Sullivan e Liz Sherwood-Randall, per avviare il processo di attuazione della Dichiarazione sull’immigrazione emanata al termine del Vertice delle Americhe che si è tenuto a giugno a Los Angeles, in California. Alla riunione, riferisce una nota, hanno preso parte i rappresentanti di Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Guyana, Haiti, Honduras, Giamaica, Messico, Panama, Paraguay, Perù e Uruguay. I presenti hanno ribadito la determinazione a realizzare quanto stabilito all’interno della Dichiarazione, attraverso un piano d’azione condiviso che possa contribuire ad una gestione coordinata a livello regionale dei flussi migratori. I due consiglieri Usa hanno sottolineato che l’immigrazione irregolare nell’emisfero occidentale è “aumentata progressivamente negli ultimi decenni, e richiede una risposta coordinata a livello regionale: i governi dei Paesi interessati devono collaborare e standardizzare le politiche per la gestione dei flussi”. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE