DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: Libano, esercitazione Steel Storm II-2022 per i caschi blu italiani

Beirut, 27 set 19:27 - (Agenzia Nova) - I caschi blu della missione della Nazioni Unite che operano in Libano sulla base della risoluzione 1701 del 2006, recentemente rinnovata a fine agosto senza sostanziali modifiche al mandato della missione Unifil, hanno condotto dal 20 al 23 settembre l'esercitazione semestrale multinazionale e interforze Steel Storm II-2022. Lo riferisce oggi un comunicato stampa del contingente italiano inquadrato nella missione. L'evento esercitativo ha permesso di addestrare i peacekeeper alle procedure di integrazione delle varie componenti operative del dispositivo militare composto da 48 nazioni, di cui l'Italia costituisce una delle componenti più cospicue in termini numerici, nonché di incrementare il coordinamento e la cooperazione tra le unità operative della missione e la controparte strategica rappresentata dalle Forze armate libanesi (Laf, Lebanese Armed Forces). La "Steel Storm" ha visto i soldati italiani e i colleghi appartenenti agli altri battaglioni di manovra dei contingenti schierati nell'ambito della missione Unifil addestrarsi nell'impiego delle armi individuali e di reparto, sviluppando attività a fuoco statiche, dinamiche e congiunte con le Laf appartenenti alla quinta Brigata, unità operativa schierata nel South Litani Sector (Sls), area geografica in linea di massima corrispondente all'area di responsabilità delle forze Onu nella regione. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE