SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Coldiretti, al consiglio agricolo Ue piano salva raccolti

Roma, 26 set 14:00 - (Agenzia Nova) - In occasione del prossimo Consiglio agricoltura Ue di lunedì 26 settembre, verrà discusso un “Non-paper” preparato dai delegati di dieci Stati membri, che chiede una pausa di riflessione e approfondimento sulla proposta di regolamento sull’uso dei fitosanitari che servono a fermare parassiti e malattie in grado di devastare campi e raccolti. Lo rende noto la Coldiretti che si è mobilitata a livello nazionale ed internazionale con la lettera del Presidente Ettore Prandini ai parlamentari europei, per ottenere, a favore di agricoltori e consumatori, un approccio più equilibrato allo scopo di evitare pesanti impatti sulle produzioni in un momento di estrema emergenza dell’attuale realtà europea dopo la crisi Covid-19 degli ultimi due anni e l'invasione dell'Ucraina all'inizio del 2022 che ha fatto balzare i costi energetici. Il documento è firmato da Austria, Bulgaria, Estonia, Ungheria, Lettonia, Malta, Polonia, Romania, Slovenia, Slovacchia ed ha garantito alla Coldiretti l’appoggio per l’Italia anche il Ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli. Si chiede in particolare – sottolinea la Coldiretti - di tenere conto della nuova situazione che si è venuta a creare a livello internazionale con la guerra scatenata da Putin e mette in evidenza l’impatto sui prezzi agroalimentari, sul rischio di una riduzione dei raccolti e di un aumento della dipendenza dalle importazioni dall’estero, sulla diminuzione di competitività delle aziende agricole della Ue rispetto a quelle del resto del mondo. (Rin)

"Attraverso Agenzia Nova i cittadini acquisiscono elementi di conoscenza fondamentali ad elaborare opinioni, che devono essere libere e consapevoli"

Stefano Patuanelli
Ministro delle Politiche agricole, Alimentari eForestali
18 ottobre 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE