SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Mar Cinese Meridionale, Pechino, gestiremo dispute con "diretti interessati"

Pechino, 26 set 13:00 - (Agenzia Nova) - La Cina continuerà a "gestire adeguatamente" le dispute nel Mar Cinese Meridionale con le Filippine e "i diretti interessati" attraverso "il dialogo e la consultazione". Lo ha dichiarato durante la conferenza stampa quotidiana il portavoce del ministero degli Esteri, Wang Wenbin, in risposta a una richiesta di commento sul colloquio intrattenuto dai presidenti di Stati Uniti e Filippine, Joe Biden e Ferdinand Marcos Jr., a margine della 77ma Assemblea generale delle Nazioni Unite. La Cina "auspica che gli Stati al di fuori della regione rispettino seriamente gli sforzi compiuti dai Paesi rivieraschi per mantenere pace e stabilità nel Mar Cinese Meridionale", ha detto Wang in riferimento alla presenza statunitense nell'area. Durante il bilaterale a New York, Biden e Marcos Jr. hanno ribadito il solido legame tra i due Paesi e la cooperazione di alto livello in materia di difesa, dedicando particolare attenzione alla situazione nel Mar cinese meridionale e alla sicurezza della regione. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE