SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: palestinese ucciso a Nablus in operazione di sicurezza delle forze israeliane

Gerusalemme, 26 set 13:15 - (Agenzia Nova) - Un palestinese è rimasto ucciso durante un’operazione condotta dalle Forze di difesa israeliane (Idf) a Nablus, nel nord della Cisgiordania. Lo ha reso noto il ministero della Salute dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), secondo il quale altre tre persone sarebbero rimaste ferite. Le Idf hanno confermato di aver aperto il fuoco contro un gruppo di palestinesi armati, membri di gruppo denominato “Lion’s Den”. “Le truppe dell’Idf hanno aperto il fuoco contro gli uomini armati”, hanno riferito le forze israeliane, spiegando che il gruppo era giunto a Nablus in auto e moto per compiere presumibilmente un attacco. Il palestinese ucciso è stato identificato come Saeed Kuni. Secondo il quotidiano israeliano “Times of Israel”, alcuni membri del gruppo armato erano precedentemente affiliati alla Brigata dei martiri di al Aqsa (il braccio militare di Fatah) e alla Jihad islamica. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE