NIGERIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nigeria: crisi nutrizionale, Msf chiede di includere il nord-ovest nel Piano di risposta umanitaria Onu

Abuja, 27 set 18:17 - (Agenzia Nova) - L'organizzazione non governativa Medici Senza Frontiere (Msf) ha lanciato un appello affinché il nord-ovest della Nigeria, dove i livelli di malnutrizione stanno raggiungendo livelli catastrofici, venga incluso nel Piano di risposta umanitaria delle Nazioni Unite, consentendo una risposta più ampia e sostenuta. Dall'inizio del 2022, si legge in un comunicato, le équipe di Msf hanno assistito a un numero straordinariamente elevato di bambini malnutriti nei programmi dislocati in cinque Stati nel nord-ovest della Nigeria, dove diversi fattori hanno portato a un forte aumento della malnutrizione nella regione rispetto allo scorso anno. "Con la crescente insicurezza, i cambiamenti climatici e l'inflazione globale dei prezzi alimentari in un mondo post-pandemico, possiamo solo immaginare che questa crisi stia peggiorando", ha affermato Simba Tirima, rappresentante nazionale di Msf in Nigeria. "Le autorità nigeriane hanno bisogno di sostegno per affrontare una crisi di questa portata", ha aggiunto. "Ciò deve includere finanziamenti umanitari di emergenza ora per le organizzazioni in grado di rispondere e l'impegno a includere la Nigeria nord-occidentale nel piano di risposta umanitaria delle Nazioni Unite per il 2023", ha concluso. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE