ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: ministro Ambiente, traffico illegale rifiuti è un problema molto serio per il Paese

Bucarest, 27 set 17:05 - (Agenzia Nova) - Il traffico illegale di rifiuti in Romania rappresenta un vero problema. Lo ha affermato il ministro dell'Ambiente, delle Acque e delle Foreste romeno, Barna Tanczos, al workshop regionale per il Sud-est europa dedicato alla lotta al traffico di rifiuti, organizzato dal ministero dell'Ambiente di Bucarest, in collaborazione con il segretariato delle Nazioni Unite per la Droga e il Crimine. "In Romania abbiamo un vero problema con il traffico dei rifiuti, proprio come gli altri Stati della regione. Questo traffico illegale riguarda tutti noi. La società romena ha reagito immediatamente, così come le autorità, e abbiamo adottato misure per prevenire questo traffico illegale di rifiuti. Innanzitutto, abbiamo limitato a 19 il numero di valichi di frontiera per i rifiuti che entrano in Romania. A questi punti, ogni spedizione annunciata viene controllata attraverso il sistema informatico, tramite i funzionari della Guardia ambientale, e nessuna spedizione senza preavviso può entrare nel Paese", ha detto il ministro. Dal primo luglio è inoltre entrato in vigore il sistema di tracciabilità dei rifiuti, esteso al traffico di rifiuti transfrontaliero", ha spiegato Tanczos. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE