MOLDOVA-RUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Moldova-Russia: Chisinau spinge per il ritiro del contingente militare di peacekeeping russo dalla Trasnsnistria (3)

Chisinau, 11 lug 2016 12:30 - (Agenzia Nova) - La Moldova, sostanzialmente, insiste anche sul fatto che “le forze e le attrezzature militari della Federazione russa vengano ritirate dal territorio nazionale in conformità con gli obblighi internazionali”. Infine, nel suo discorso, Salaru ha anche proposto l’opportunità di organizzare in Moldova esercitazioni internazionali fra i paesi membri della Nato e quelli del Partenariato per la pace nel 2018: l’intento, secondo il ministro, sarebbe rendere il paese una piattaforma per un nuovo centro di formazione regionale per le forze dell'Alleanza. "La Moldova attuerà il massimo sforzo per diventare un partner affidabile dell’Alleanza", ha concluso Salaru. I propositi di Chisinau di integrazione euro-atlantica, tuttavia, restano sempre in una fase di stallo, non certo favorita dalla crisi politica che ha colpito il paese nell’ultimo anno. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE