ELEZIONI

 
 

Elezioni: “T-online”, il governo degli orrori va al potere, shock per europei democratici

Berlino, 26 set 01:30 - (Agenzia Nova) - Il “governo degli orrori” va al potere in Italia. È quanto afferma il sito web “T-online.de”, commentando le prime proiezioni che danno nettamente in testa il centrodestra, guidato da Fratelli d'Italia (Fd'I), il partito post-fascista di Giorgia Meloni dato al 22-26 per cento. Secondo “T-online.de”, il successo elettorale dei “neofascisti” è uno “shock per tutti gli europei democratici e “tra i miglior nemici” di Meloni vi sono l'Ue e la Germania. Allo stesso tempo, la presidente di Fd'I “mantiene buoni contatti con il primo ministro ungherese, Viktor Orbán”. Il fatto che “questa donna” diventerà presidente del Consiglio “deve terrorizzare ogni democratico”. Tuttavia, “vi è anche di peggio”: la Lega del “fanfarone” Matteo Salvini è data all'8,5-12,5 per cento. Ciò significa che “milioni di elettori non sono stati scoraggiati dalla retorica xenofoba” di Salvini. Ora, il capo della Lega potrebbe tornare al Viminale nonostante abbia già “miseramente fallito” come ministro dell'Interno, mentre rimane “un ammiratore” del presidente russo, Vladimir Putin, e sostiene la revoca delle sanzioni contro la Russia. Con Salvini al governo, “l'unità occidentale contro il guerrafondaio del Cremlino potrebbe presto sgretolarsi. Tuttavia, “l'orrore non finisce”. Infatti, “vi è anche il Cavaliere”, Silvio Berlusconi, che con Forza Italia (FI) è al 6-8 per cento. L'ex presidente del Consiglio va “molto d'accordo con Putin e, “dal suo passato di evasore fiscale, sa tirare le fila nella zona grigia tra politica, economia e media e fare affari brillanti allo stesso tempo”. Con Meloni, Salvini e Berlusconi, afferma infine “T-online.de”, gli italiani hanno eletto “un governo degli orrori”.
(Geb)

"Complimenti ad Agenzia Nova per il prezioso lavoro che svolge quotidianamente al fine di garantire pluralismo ed una informazione corretta"

Silvio Berlusconi
Presidente di Forza Italia
21 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE