SERBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia: Fmi promuove conti pubblici di Belgrado dopo seconda revisione (3)

Belgrado, 25 ott 2015 11:00 - (Agenzia Nova) - Questa premessa, secondo Zhu Min, è indispensabile anche se sono incoraggianti gli obiettivi raggiunti finora poiché, precisa, hanno superato le previsioni tracciate inizialmente. “L’indispensabile operazione di consolidamento – ha dichiarato – ha permesso al debito pubblico di imboccare un percorso in discesa”. In questo senso, ha aggiunto, lo spazio per un aumento di pensioni e stipendi del settore pubblico “è limitato”, e qualunque obiettivo pensato in questa direzione deve tenere conto del livello massimo possibile della spesa pubblica sostenibile. Al di là delle misure di risparmio, il Fondo monetario vede indispensabile anche l’attuazione di un altro punto, ovvero quello relativo all’ottimizzazione delle spese di capitale. Una politica monetaria più “rilassata” da parte della Banca nazionale serba (Nbs) è “consigliata” visto il basso indice dell’inflazione e alla luce dei risultati raggiunti finora dalle politiche macrofinanziarie. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE