USA

 
 

Usa: Boeing, multa da 200 milioni di dollari per informazioni ingannevoli a investitori

Washington, 22 set 23:53 - (Agenzia Nova) - La compagnia statunitense Boeing pagherà una multa da 200 milioni di dollari per aver fornito informazioni ingannevoli agli investitori sui problemi riscontrati sul modello Boeing 737 Max, dopo gli incidenti che hanno coinvolto i voli Lion Air 610 e Ethiopian Airlines 302, precipitati rispettivamente nel 2018 e nel 2019. Dennis Muilenburg, che all’epoca ricopriva l’incarico di amministratore delegato, ha raggiunto un accordo separato con la commissione titoli e scambi degli Stati Uniti (Sec), per il pagamento di una multa da un milione di dollari. Stando alle autorità regolamentari, l’azienda avrebbe fornito informazioni false agli investitori dopo il primo schianto del 2018, avvenuto in Indonesia, imputando l’incidente ad un errore del pilota ed evitando di fornire precisazioni sui problemi che la compagnia aveva riscontrato sui sistemi di volo del modello Boeing 737 Max. “Di fronte a tragedie simili, è ancora piú importante per le aziende fornire ai mercati informazioni chiare e trasparenti”, ha affermato il presidente della Sec, Gary Gensler, in una nota. Nonostante l’accordo raggiunto con le autorità, Boeing non ha confermato nè smentito le accuse. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE