SAHEL

 
 

Sahel: Guterres, instabilità politica aggrava una situazione umanitaria già catastrofica

New York, 22 set 22:06 - (Agenzia Nova) - L'instabilità politica e la sicurezza nella regione del Sahel continuano ad aggravare una situazione umanitaria già catastrofica. Lo ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, intervenendo ad un incontro di alto livello sul Sahel organizzato a margine dell’Assemblea generale Onu in corso a New York. “In alcuni Stati, le autorità hanno perso completamente l’accesso alla popolazione, i gruppi armati stanno consolidando il controllo su intere regioni, e la violenza indiscriminata continua a colpire civili innocenti che sono costretti a lasciare le proprie case”, ha detto, aggiungendo che le donne e i bambini sono le prime vittime di questa situazione. Il segretario generale ha poi espresso “forte preoccupazione” per le crescenti violazioni dei diritti umani da parte di gruppi armati e anche di alcune forze di sicurezza nazionali. “Questa crisi può avere ripercussioni su tutto il continente: lo stato di diritto e il rispetto dei diritti umani sono una componente fondamentale per lo sviluppo di qualsiasi Paese”, ha concluso. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE