UCRAINA

 
 

Ucraina: premier Truss lieta del rilascio di prigionieri britannici catturati nell'est del Paese

Londra, 21 set 19:20 - (Agenzia Nova) - La premier britannica Liz Truss è soddisfatta del rilascio di cinque cittadini britannici che erano stati fatti prigionieri dai separatisti filorussi in Ucraina. Lo ha reso noto il capo del governo medesimo. “E’ una notizia molto benaccetta che cinque connazionali britannici trattenuti dai separatisti in Ucraina orientale siano ora tornati liberi, mettendo fine a mesi di incertezza e sofferenza per loro e le loro famiglie”, ha detto Truss. “La Russia deve porre fine allo sfruttamento dei prigionieri di guerra e dei detenuti civili a scopi politici”, ha scritto la premier in un messaggio su Twitter. In precedenza, il ministero degli Affari esteri dell’Arabia Saudita ha comunicato di avere svolto con successo un’opera di mediazione che ha portato al rilascio di dieci prigionieri di diversa nazionalità da parte della Russia. “Continuando a profondere sforzi per adottare iniziative umanitarie nel quadro della crisi russo-ucraina” il principe ereditario Mohammad bin Salman bin Abdulaziz al Saud è riuscito a far rilasciare dieci individui provenienti da Marocco, Stati Uniti, Regno Unito, Svezia e Croazia. L’operazione, è stato specificato, rientra nel quadro del processo di scambio di prigionieri tra Russia e Ucraina. Il ministero saudita ha fatto sapere che i detenuti sono stati ricevuti dal Regno e le autorità interessate si stanno adoperando per facilitare il ritorno degli individui nei rispettivi Paesi. Riad ha infine ringraziato sia la Federazione russa sia l’Ucraina per aver cooperato e risposto agli sforzi del principe ereditario. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE