CINA

 
 

Cina: siccità colpisce oltre 1,38 milioni di persone nel Jiangxi

Nanchang, 16 ago 15:09 - (Agenzia Nova) - Una grave siccità ha colpito dal 15 luglio oltre 1,38 milioni di persone nella provincia di Jiangxi, nell'est della Cina, hanno affermato oggi le autorità locali.

A partire dalle 16 di ieri, le condizioni di siccità innescate dal caldo prolungato e dalle scarse precipitazioni hanno colpito 83 contee in 11 città della provincia, secondo il quartier generale provinciale per il controllo delle inondazioni e di soccorso in caso di siccità.

L'autorità ha aggiunto che un totale di 11.000 persone hanno avuto difficoltà ad accedere all'acqua potabile, mentre circa 141.100 ettari di coltivazioni sono stati danneggiati dalla scarsità d'acqua.

L'osservatorio meteorologico provinciale ha emesso un'allerta rossa per il caldo eccessivo alle 7:35 di oggi, prevedendo che la temperatura supererà i 37 gradi Celsius nelle prossime 24 ore.

L'autorità statale cinese per il controllo delle inondazioni e di soccorso in caso di siccità e il ministero della Gestione delle Emergenze, hanno formulato specifici piani di controllo delle inondazioni e di soccorso in caso di siccità per prevenire vittime.

La Cina ha stanziato 200 milioni di yuan (circa 29 milioni di dollari) di fondi di emergenza per calamità per sostenere il soccorso in caso di siccità. (Xin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE