EGITTO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Egitto: ministero Sanità, un morto e 16 feriti in scontri nella notte tra polizia e islamici (3)

Il Cairo, 01 mar 2014 10:13 - (Agenzia Nova) - Il gruppo jihadista, che ha base proprio nel Sinai, ha rivendicato la responsabilità di una serie di attentati tra i quali quello contro la sede della polizia del Cairo, e diversi attacchi compiuti al Cairo e a Giza il 24 gennaio. Hanno rivendicato anche l'attentato che ha portato alla morte del generale Mohammed Saed, dirigente dell'ufficio del ministero dell'Interno, avvenuto il 28 gennaio, e alle guardie della chiesa della parte sud della capitale avvenuto mercoledì scorso. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE