PAESI BASSI

 
 

Paesi Bassi: premier Rutte accusato di scarsa trasparenza su questioni messaggi telefonici cancellati

Amsterdam, 19 mag 18:02 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dei Paesi Bassi, Mark Rutte, è stato accusato di non “fare abbastanza attenzione alla trasparenza” dopo che è emersa la questione circa la cancellazione quotidiana dei messaggi di testo dal telefono cellulare del capo del governo. Rutte ha infatti rivelato di procedere ogni giorno all’eliminazione di Sms dal proprio telefono, un vecchio modello Nokia, che non può contenere troppi messaggi di testo. Rutte si è giustificato, dopo che già in passato era stato criticato per la poca attenzione prestata alla trasparenza nelle comunicazioni pubbliche, e ha spiegato di aver inoltrato i messaggi più rilevanti che ha ricevuto negli anni a un funzionario, incaricato di archiviarli. L’opposizione ritiene che Rutte non prenda sul serio le funzioni di controllo della Camera dei Rappresentanti, oltre agli standard di trasparenza imposti dallo stesso governo olandese.

(Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE