Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 

I fatti del giorno - Nord Africa

Roma, 25 mag 12:00 - (Agenzia Nova) - Algeria: Amnesty, circa mille condanne a morte nel Paese senza esecuzione - Ci sono almeno mille persone condannate a morte in Algeria, Paese arabo dove le sentenze capitali non vengono eseguite dal 1993. A renderlo noto è l'organizzazione non governativa Amnesty international in un rapporto, specificando che in alcuni casi le condanne a morte vengono commutate in ergastolo. La giustizia algerina ha emesso nove condanne a morte nel 2021 nei confronti di otto persone accusate di aver rapito, torturato e ucciso il cittadino francese Hervé Gourdel nel 2014, nel governatorato di Tizi Ouzou. La nona sentenza è stata emessa ieri nei confronti di una persona accusata di aver ucciso la moglie incinta con due gemelli, nell'ottobre 2019, nella provincia di Ouargla. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE