HONG KONG

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Hong Kong: il Giappone preme per una presa di posizione comune del G7 (8)

Tokyo, 09 giu 2020 04:51 - (Agenzia Nova) - Un funzionario del governo giapponese citato dall’agenzia di stampa “Kyodo” ha dichiarato lo scorso marzo che il rinvio della visita di Xi “è solo un ritardo. Non credo che culminerà in una battuta d’arresto nel processo di rinsaldamento delle relazioni tra i due paesi”. Diversi deputati conservatori dell’Ldp hanno però già chiesto che il rinvio diventi una cancellazione vera e propria: i deputati contestano sempre più rumorosamente il silenzio di Tokyo riguardo le violazioni dei diritti umani da parte del governo cinese nella regione dello Xinjiang, il boicottaggio di Taiwan da parte di Pechino e la repressione delle spinte autonomiste ad Hong Kong, e soprattutto le mai cessate intrusioni navali della Cina al largo delle isole Senkaku, controllate dal Giappone. Hiroshi Yamada, parlamentare dell’Ldp alla Camera dei rappresentanti della Dieta (Camera alta), ha dichiarato che “a meno di progressi sul fronte dei diritti umani e delle Senkaku, (la visita del presidente Xi) dovrebbe tornare alla fase di pianificazione”. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE