USA

 
 

Usa: lo Stato della Florida potrebbe prendere pieno controllo dei parchi Disney

New York, 17 mag 00:47 - (Agenzia Nova) - Il governatore della Florida, Ron DeSantis, ha fatto cenno alla possibilità che lo Stato possa prendere il pieno controllo del distretto autonomo di Disney World, invece di consegnarlo ai governi locali qualora venisse sciolto il prossimo anno. Lo scrive il sito statunitense “Axios”, ricordando che DeSantis si trova in una sorta di stato in guerra con la Disney per le critiche mosse dalla società alla legislazione statale sui diritti dei genitori nell'istruzione, soprannominata dai critici legge "Non dire gay". A fine aprile, DeSantis ha firmato un disegno di legge che revocherebbe lo status speciale del distretto di Reedy Creek della Disney. Si tratta di una sorta di sotto-circoscrizione, creata nel 1967, che ha permesso alla Disney di autogestire la propria posizione, soprattutto per quello che riguarda il fisco. La Disney, infatti, può riscuotere le tasse e fornire servizi di emergenza nel distretto. La nuova legge - che elimina il distretto di Reedy Creek della Disney e una manciata di altri - dovrebbe entrare in vigore a giugno 2023, secondo il “New York Times”. DeSantis ha dichiarato in conferenza stampa che i governi locali, come le vicine contee di Orange e Osceola, non assumeranno il controllo del distretto Disney se verrà sciolto.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE