EGITTO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Egitto: attacco armato a Giza, uccisi tre agenti di polizia (2)

Il Cairo, 05 lug 2017 12:27 - (Agenzia Nova) - Questi attacchi sono in genere opera del movimento Hasam, gruppo armato islamista relativamente nuovo sulla scena egiziana, che colpisce soprattutto gli agenti della sicurezza nell'area della capitale. Questo gruppo terroristico prende le distanze dallo Stato del Sinai, responsabile dell’insurrezione armata nel Sinai settentrionale con la morte di centinaia di agenti, e afferma di agire per conto proprio. Il movimento Hasam (risolutezza in arabo), di ispirazione islamista e anti-governativa, ha rivendicato numerosi attacchi dallo scorso luglio, tra cui il tentato assassinio ad un procuratore tramite autobomba e un fallito attentato a colpi d’arma da fuoco con un alto esponente religioso. In Sinai settentrionale è invece attivo il gruppo Wilayat Sinai, precedentemente noto come Ansar Beit al Maqdis che ha cambiato nome in Stato del Sinai dopo aver giurato fedeltà al califfato di Abu Bakr al Baghdadi nel novembre del 2014. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE