GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: il premier Abe visita Paesi Bassi e Regno Unito per discutere questioni relative all’Ue (3)

Tokyo, 09 gen 2019 04:46 - (Agenzia Nova) - Il mese scorso Abe ha sollecitato il suo omologo britannico, Theresa May, a fare il possibile affinché l’uscita del Regno Unito dall’Ue avvenga in modo concordato, e perché venga scongiurato lo scenario di una cosiddette “no deal” Brexit, ovvero un divorzio dall’Unione senza intesa. May ha raggiunto un accordo con l’Ue il 25 novembre scorso, che comporterebbe l’uscita del Regno Unito dall’Ue il 29 marzo prossimo col mantenimento dei legami commerciali e degli standard comuni; l’accordo, però, è osteggiato da una parte significativa del governo britannico, che accusa May di aver ceduto la sovranità nazionale a Bruxelles, e dall’opposizione laborista, che invece chiede legami ancor più stretti con l’Ue. Durante un incontro bilaterale a margine del G20 in Argentina, Abe ha elogiato May per gli sforzi tesi a raggiungere un compromesso con l’Ue. “Vorrei anche chiedere ancora il tuo sostegno perché venga evitato il ‘no deal’, e per garantire la trasparenza, la prevedibilità e la stabilità giuridica del processo della Brexit”, ha detto Abe al suo omologo britannico. (segue) (Git)

"L'analisi e il monitoraggio di fonti di informazione, il bollettino sulla stampa internazionale e il notiziario sono fiori all'occhiello di Nova"

Emanuela Del Re
Rappresentante Speciale dell'Unione Europeaper il Sahel
20 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE