IRAQ

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Iraq: forze politiche divise sulla presenza militare statunitense (8)

Baghdad, 17 gen 2020 18:28 - (Agenzia Nova) - La presenza di un obiettivo condiviso è infatti essenziale per riunificare, come al tempo dell’offensiva contro lo Stato islamico, le tre principali fazioni delle Unità di mobilitazione popolare: quella maggiore, allineata ai Guardiani della rivoluzione islamica dell’Iran; quella guidata da Sadr e quella legata all’ayatollah Ali al Sistani, massima autorità dell’Islam sciita iracheno. Quest’ultimo appare oggi il più freddo rispetto alla necessità di espellere le forze Usa dall’Iraq: in un sermone tenuto la scorsa settimana, l’ayatollah ha descritto sia l’Iran che gli Stati Uniti come “stranieri” che “non dovrebbero interferire negli affari interni iracheni”. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE