CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina: lo scorso anno l’economia è rallentata ai minimi dal 1990 (6)

Pechino, 21 gen 2019 04:42 - (Agenzia Nova) - Il volume delle esportazioni cinesi ha segnato a dicembre il calo più significativo da due anni a questa parte, ed hanno segnato una flessione anche le importazioni. Il dato anticipa un ulteriore indebolimento dell’economia cinese nel corso del 2019, oltre a una fase di deterioramento della domanda globale. A preoccupare Pechino, paradossalmente, è anche il dato relativo all’attivo della bilancia commerciale con gli Stati Uniti, che nel 2018 ha segnato un record positivo e potrebbe pertanto spingere gli Usa a una ulteriore intensificazione del conflitto commerciale in atto tra i due paesi. Le esportazioni cinesi hanno segnato a dicembre un inatteso calo del 4,4 per cento su base annua, causato da un indebolimento della domanda nei principali mercati di riferimento; le importazioni, invece, sono calate del 7,6 per cento, il maggior declino da luglio 2016. I dati suggeriscono che l’economia cinese abbia perso ancor più slancio nell’ultimo periodo dell’anno rispetto a quanto precedentemente stimato, a dispetto di una serie di misure di stimolo fiscale e di spesa recentemente introdotte da Pechino. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE