TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia: Akp lavora a programma primi 100 giorni governo

Ankara, 04 nov 2015 12:56 - (Agenzia Nova) - Il premier turco Ahmet Davutoglu ha incaricato i vertici del Partito giustizia e sviluppo (Akp) che nei prossimi giorni formerà il nuovo governo, di elaborare il programma per i primi 100 giorni di governo, tenendo conto delle promesse fatte dal partito in campagna elettorale. Lo riferisce il quotidiano turco “Hurriyet”. A tal fine sarà istituita una vera e propria commissione interna al partito che avrà anche il compito di stilare una sorta di calendario dei lavori parlamentari dal momento che alcune delle promesse elettorali necessità di una vera e propria revisione normativa. La commissione sarà composta da alcuni ministri e funzionari di partito che hanno competenze sul contenuto delle promesse. Tra le promesse quella di aumento il salario minimo a 1.300 lire turche, circa 450 euro, aumentando le pensioni e gli stipendi di poliziotti e l’ estensione di alcuni sussidi agli agricoltori. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE