YEMEN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Yemen: fonti stampa, forze speciali saudite entrate ad Aden (2)

Riad, 17 lug 2015 19:34 - (Agenzia Nova) - Nella giornata di ieri due ministri del governo Bahah sono atterrati nell'aeroporto di Aden per lavorare alla riapertura della sede del governo yemenita, fuggito dalla città il 26 marzo scorso. La Resistenza popolare, sostenuta da nuovi rinforzi addestrati ed equipaggiati in Arabia Saudita, ha ripreso martedì scorso l'aeroporto di Aden e gran parte del vicino quartiere diplomatico Khormaksar. Dopo la riconquista di Khormaksar, c'è stato un crollo nelle file delle milizie Houthi e dei loro alleati, in particolare le ex forze governative fedeli al deposto presidente Ali Abdullah Saleh. Le milizie ribelli avevano conquistato l’aeroporto di Aden lo scorso 25 marzo in seguito alla defezione del 39ma brigata corazzata. Ora la zona dell’aeroporto può usata dalle forze lealiste per consegnare rifornimenti e usare Aden come “testa di ponte” per riconquistare il nord, ancora sotto il controllo degli Houthi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE