ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: al via riunione decisiva dell'Opec, Iran e Iraq ottimisti (3)

Vienna, 30 nov 2016 11:37 - (Agenzia Nova) - L'esponente del governo di Algeri proveniva da Mosca, dove nella mattinata aveva avuto un colloquio con i colleghi di Russia e Venezuela, rispettivamente Aleksander Novak e Del Pino. Secondo fonti di "Agenzia Nova", Bouterfa ha cercato di convincere gli iraniani a concordare una riduzione della produzione di petrolio. Per Bouterfa e Zanganeh si è trattato infatti del secondo colloquio dopo quello tenuto a Teheran il 26 novembre scorso. In base all'intesa di massima raggiunta lo scorso settembre ad Algeri, l’Iran dovrebbe limitare la sua produzione a 3,8 milioni di barili, pur essendosi posto come obiettivo quello di raggiungere i 4,1 milioni. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE