RUANDA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ruanda: strada spianata per terzo mandato presidente Kagame ma si intensifica la pressione internazionale per un suo passo indietro (7)

Kigali, 21 dic 2015 19:00 - (Agenzia Nova) - Oltre agli Stati Uniti, anche l’Unione europea ha alzato la sua voce in favore di un ricambio politico in Ruanda. "La riforma della Costituzione è un processo di trasformazione che coinvolge tutti gli interessi della società, che regola le norme e le regole con l'obiettivo di rafforzare e adattare le istituzioni alle sfide contemporanee", ha dichiarato nelle scorse settimane l'Alto rappresentante dell'Unione europea per gli affari Esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, secondo cui si tratta di "una legittima aspettativa di un paese a rivedere la sua governance". Tuttavia, ha aggiunto la Mogherini, "l'adozione di misure che possono applicarsi a un solo individuo indebolisce la credibilità del processo di riforma costituzionale" in quanto mina il principio sancito dall'articolo 23 della Carta africana per la democrazia, le elezioni e la governance. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE