USA-COREA DEL NORD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Corea del Nord: un faccia a faccia di 20 minuti apre il summit Trump-Kim di Hanoi (4)

Hanoi, 27 feb 2019 03:17 - (Agenzia Nova) - L’amministrazione del presidente Usa, Donald Trump, ha inviato una serie di segnali distensivi all’indirizzo della Corea del Nord, in vista dell’imminente summit di Hanoi tra l’inquilino della Casa Bianca e il leader nordcoreano, Kim Jong-un. Nei giorni scorsi Trump ha ribadito il buon rapporto personale instaurato con il leader nordcoreano in occasione del primo summit tra i due capi di Stato, lo scorso giugno. Trump ha difeso i progressi conseguiti in poco più di un anno dalla sua amministrazione sul fronte del dialogo con il Nord, ed ha respinto lo scetticismo espresso con crescente insistenza da media, analisti e vertici dell’Intelligence Usa in concomitanza con l’approssimarsi dell’incontro di Hanoi. Trump, però, è anche parso moderare le aspettative in merito a reali progressi sul fronte della denuclearizzazione: il presidente Usa ha detto di “non avere fretta” di conseguire tale obiettivo, sino a quando Pyongyang manterrà un atteggiamento propositivo, e soprattutto si asterrà da test balistici e nucleari. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE