UCRAINA

 
 

Ucraina: il governo della Libia smentisce di aver reclutato mercenari da inviare al fronte

Tripoli, 21 mar 2022 10:54 - (Agenzia Nova) - Il ministero degli Esteri del Governo di unità nazionale della Libia (Gun) ha smentito di aver reclutato mercenari da inviare nella guerra in Ucraina. Il dicastero di Tripoli ha smentito le notizie secondo le quali Mosca avrebbe ingaggiato dei mercenari libici per partecipare alla guerra contro l'Ucraina. La commissione del ministero incaricata di gestire il ritorno dei libici ha definito “vergognose fake news” le notizie circolate sui social media sul presunto reclutamento di combattenti libici. In una nota, la diplomazia libica ribadisce la piena solidarietà della Libia all'Ucraina. Nel fine settimana, fonti delle Forze armate ucraine hanno riferito al quotidiano “Kiev Independent” che la Russia avrebbe raggiunto un accordo con il generale Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), per coinvolgere i mercenari libici nel conflitto in Ucraina. Il generale Haftar non riconosce l’esecutivo di Tripoli e sostiene un governo parallelo designato dalla Camera dei rappresentati di Tobruk. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE