AZERBAIGIAN

 
 

Azerbaigian: Comunità armena condanna falsificazioni storiche su fede cristiana

Roma, 07 feb 2022 10:23 - (Agenzia Nova) - Lo Stato dell’Azerbaigian è nato solo nel 1918 e la sua popolazione di etnia turca migrò dalle steppe centrali dell’Asia a partire dall’undicesimo secolo: sembra quindi abbastanza difficile che questi avessero potuto abbracciare la fede cristiana nel 313, ancora prima del loro arrivo nella regione. È quanto si legge in una nota della Comunità armena, secondo cui i legami fra la chiesa cristiana e l’Azerbaigian rappresentano sono una rappresentazione distorta della realtà storica, priva di fondamenti scientifici e rivolge accuse assurde contro la chiesa Gregoriana armena. Secondo quanto si legge nella nota, è in corso un tentativo di confondere l’opinione pubblica e deviare l’attenzione dai misfatti del governo di Baku.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE