IRAQ

 
 

Iraq: Unione patriottica del Kurdistan nomina presidente Salih per secondo mandato

Baghdad, 23 gen 18:23 - (Agenzia Nova) - L’Unione patriottica del Kurdistan (Puk), formazione socialdemocratica e nazionalista, ha deciso di nominare all’unanimità l’attuale presidente dell’Iraq Barham Salih per un secondo mandato. Lo rende noto l’agenzia di stampa irachena “Shafaq”. Il consiglio direttivo del partito ha tenuto oggi una riunione a porte chiuse nel governatorato di Sulaymaniyah, nel Kurdistan iracheno, sotto la guida del copresidente del partito Bafel Talabani. In questa occasione, il partito ha approvato all’unanimità la decisione di candidare l’attuale presidente iracheno Salih alla presidenza. Lo scorso 10 gennaio, la presidenza della Camera dei rappresentanti (il parlamento iracheno) ha ufficialmente aperto la fase di candidatura per le personalità politiche intenzionate a concorrere per la carica di presidente della Repubblica. La presidenza della Camera dei rappresentanti ha anche rivelato le condizioni necessarie alla candidatura. Chiunque sia intenzionato a candidarsi, infatti, dovrà rispettare alcuni requisiti fondamentali, tra cui, un certificato di nascita che provi la cittadinanza irachena del candidato e di entrambi i genitori, un titolo di studio non inferiore alla laurea di primo grado, una pregressa esperienza politica, un'età non inferiore ai quarant'anni e l'assenza di condanne penali. La presidenza ha anche specificato che il capo dello Stato verrà eletto entro l'8 febbraio 2022. Di norma, il presidente della Repubblica proviene dai ranghi dei partiti curdi.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE