ARGENTINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Argentina: governo su debito Fmi, attuale programma non consente prosieguo programmi sociali

Buenos Aires, 20 gen 20:21 - (Agenzia Nova) - Il governo dell'Argentina ha ribadito che l'attuale calendario per la restituzione del credito Stand By da 45 miliardi di dollari concesso dal Fondo monetario internazionale (Fmi) nel 2018 "non permette il proseguimento dei piani sociali" di sostegno alle categorie più deboli. Lo ha dichiarato oggi il portavoce della Presidenza, Gabriela Cerruti, nella ormai tradizionale conferenza stampa del giovedì. Cerruti ha dichiarato che Buenos Aires continuerà ad ogni modo a pagare le attuali scadenze fintanto non verrà raggiunto un accordo su un nuovo cronogramma. "L'Argentina ha deciso di pagare fino a che non verrà raggiunto un accordo" anche se ha sottolineato che l'attuale schema di pagamenti, che prevede a gennaio un esborso di 780 milioni di dollari, prima prima tranche di un totale di oltre 19 miliardi dollari di pagamenti solo nel 2020, "non è sostenibile". (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE