LIBIA

 
 

Libia: popolazione di Ghat organizza manifestazione contro interruzione visita premier Dabaiba

Tripoli, 16 gen 20:02 - (Agenzia Nova) - Autorità, esponenti della società e giovani attivisti hanno organizzato oggi una manifestazione a Ghat, nella regione libica del Fezzan (Libia meridionale) una protesta contro l'interruzione della visita prevista per ieri del premier del governo di unità nazionale della Libia, Abdulhamid Dabaiba, da parte di un gruppo armato. Secondo quanto riferito ad “Agenzia Nova” da fonti locali, i manifestanti hanno affermato in una dichiarazione che "una milizia sconosciuta ha preso d'assalto l'aeroporto e lo ha chiuso", che hanno descritto come "atti vergognosi e irresponsabili" che impediscono al governo di incontrare la popolazione della città e di portare avanti i necessari progetti di sviluppo di cui il territorio ha necessario bisogno. Secondo le fonti locali, alcuni uomini armati delle forze di Al Mabrouk Sahban, legato al generale Haftar, avrebbero impedito all’aereo sui cui viaggiava Dabaiba di atterrare presso l’aeroporto di Ghat. Questa è la seconda che al premier Dabaiba viene impedito di visitare la città del sud della Libia. La comunità della città libica ha chiesto al "Parlamento libico, al Consiglio di Presidenza e al Comando generale di intervenire rapidamente e trovare soluzioni a tali problemi e ritenere responsabili coloro che hanno compiuto questo atto, che contraddice i valori e i principi umanitari e morali". I firmatari della dichiarazione hanno affermato che "Ghat, la città della pace, accoglie tutti coloro che vogliono pace e bontà per tutto il popolo di questo Paese, est, ovest e sud, e rimarrà la fortezza del nostro Paese, la Libia".
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE