ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Algeri pronta a discutere con Madrid ulteriori forniture gas

Algeri, 27 ott 20:06 - (Agenzia Nova) - L'Algeria è pronta a discutere con la Spagna ulteriori forniture di gas e a definire un programma per garantire tali consegne. Lo ha dichiarato oggi ad Algeri il ministro dell'Energia e delle Miniere, Mohamed Arkab, durante un incontro tenuto con il terzo vicepresidente del governo spagnolo e ministro della Transizione ecologica, Teresa Ribera Rodriguez. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Aps”. Arkab ha indicato che "l'Algeria, attraverso la società Sonatrach, onorerà i suoi impegni con la Spagna, relativi alla fornitura di gas naturale ed è pronta a discutere le condizioni per ulteriori consegne di gas". “Abbiamo assicurato al partner spagnolo che siamo pronti a parlare di quantità aggiuntive e a fissare un programma”, ha aggiunto il ministro algerino. “I partner spagnoli sono stati rassicurati che l'Algeria fornirà, in base ai contratti stipulati tra Sonatrach e le società spagnole, tutte le forniture previste. Ci impegniamo inoltre a garantire che tutte le consegne vengano effettuate attraverso gli impianti situati in Algeria, attraverso il gasdotto Medgaz e i complessi di conversione del gas", ha aggiunto il ministro. Nel corso dell’incontro, Arkab e la ministra spagnola hanno discusso anche di altri punti relativi alla cooperazione bilaterale in campo energetico, tra cui i progetti di interconnessione elettrica e gas tra i due Paesi. A questo proposito il ministro ha accennato alla realizzazione di un progetto di cavo elettrico sottomarino che collegherà l'Algeria alla Spagna. "Siamo molto interessati a questo progetto e all'uso delle moderne tecnologie nel campo energetico con il partner spagnolo, nonché ai progetti futuri che andranno a beneficio di entrambe le parti", ha affermato. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE