EGITTO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Egitto: Mosca sostiene la candidatura di al Sisi, il Cairo si allontana da Washington (2)

Il Cairo, 13 feb 2014 16:45 - (Agenzia Nova) - Con questa visita al Sisi si è assicurato l’appoggio di Mosca per rafforzare e rinnovare il suo arsenale militare, dopo il no agli aiuti militari arrivato nei mesi scorsi da Washington, per il golpe effettuato a luglio ai danni dei Fratelli musulmani. Per questo si ritiene che questa visita sancisca definitivamente l’allontanamento del Cairo da Washington per passare dalla parte di Mosca. Il risultato più importante ottenuto da al Sisi è di tipo politico. Il presidente russo Putin sostiene ufficialmente la sua candidatura alla presidenza della Repubblica. Lo ha sottolineato a margine dell’incontro di oggi al quale ha partecipano anche il capo della diplomazia di Mosca, Sergej Lavorov. Al centro dei colloqui, la situazione in Egitto e l'impegno dell'attuale dirigenza nella lotta contro il terrorismo. L’obiettivo della visita di al Sisi a Mosca non è solo il rafforzamento della cooperazione militare. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE