ENERGIA

 
 

Energia: Cingolani, riserve di gas all'85 per cento e sopra la media Ue

Bruxelles, 26 ott 12:17 - (Agenzia Nova) - L'Italia ha l'85 per cento delle riserve di gas, superiori alla media dell'Unione europea. Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, intervenendo al Consiglio straordinario energia dell'Unione europea a Lussemburgo. "L'aumento dei costi è dovuto essenzialmente all'aumento della domanda globale, all'accelerazione nella decarbonizzazione, alla ripresa economica, ma anche a una forma di nervosismo del mercato. Questo chiede azioni di tipo nazionale, ma anche europee. Come Italia, abbiamo adottato delle misure per proteggere consumatori e imprese che sono in linea con gli strumenti della Commissione. In particolare, per il quarto trimestre dell'anno, una parte del carico degli incentivi sulle rinnovabili, che è nelle bollette, è stato trasferito sulla fiscalità generale; è stata ridotta l'Iva sul gas naturale; sono state date agevolazioni ai clienti vulnerabili; e una parte dei costi di queste misure è stato compensato con i proventi delle quote di emissione del mercato Ets", ha spiegato. "Inoltre, con il sistema nazionale di stoccaggio, che è regolato, abbiamo una capacità allocata mediante aste, e in questo modo siamo riusciti a massimizzare il riempimento dei volumi disponibili. Oggi abbiamo l'85 per cento delle riserve di gas che è un po' meno degli anni precedenti, ma rimane un valore superiore alla media europea", ha continuato il ministro. "Quindi accogliamo favorevolmente l'intenzione della Commissione di lavorare su regole che definiscano le modalità operative a livello europeo per la gestione degli stoccaggi secondo modelli regolati basati su norme di mercato. Inoltre, nell'attuale quadro di grande aumento dei prezzi deve essere tenuto in considerazione l'impatto sulla sicurezza degli approvvigionamenti visto che il gas naturale comunque svolgerà ancora un ruolo significativonella transizione energetica", ha proseguito Cingolani. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE