SIRIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Siria: scontro tra Coalizione dell'opposizione e curdi per il controllo del nord (5)

Il Cairo, 14 nov 2013 17:01 - (Agenzia Nova) - L'attivista curdo ha detto: "In linea di principio non siamo contro la costituzione della nuova amministrazione, ma siamo contro il modo con la quale è stata formata da parte del Pyd e riteniamo che bisogna ritornare allo spirito di cooperazione degli accordi di Erbil". Il partito di Shamdid fa parte della Coalizione nazionale siriana dell'opposizione, e pur "non volendo scontrarci con il Pyd contestiamo la loro politica". Lo scontro tra la Coalizione nazionale siriana dell'opposizione e l'Unione democratica curda non riguarda solo la politica ma soprattutto l'economia. Tra le due formazioni è in corso una contesa sul controllo di una ricca zona petrolifera del nord della Siria. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE