BALCANI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Balcani: Commissione Ue migliora previsioni crescita regione, ma peggiora situazione in Croazia (3)

Bruxelles, 05 mag 2014 17:04 - (Agenzia Nova) - Situazione inversa in Slovenia, paese per cui l’esecutivo Ue ha rivisto a rialzo le previsioni di crescita economica. Bruxelles stima per il 2014 un aumento del prodotto interno lordo dello 0,8 per cento, un dato superiore rispetto alla diminuzione dello 0,1 per cento prevista lo scorso febbraio. Per il 2015 Bruxelles prevede un aumento del pil dell’1,4 per cento. Secondo Kallas, le previsioni economiche nei confronti di Lubiana “sono meglio di quanto ci si potesse aspettare”, ma è fondamentale proseguire le riforme nonostante la crisi politica in corso nel paese. L’Ue “si aspetta che la Slovenia prosegua il proprio impegno nelle riforme”, ha detto il commissario rispondendo a una domanda sulle dimissioni presentate oggi dal primo ministro sloveno, Alenka Bratusek. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE