ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: accuse tra presidente e premier su ingerenza capo dello Stato in campagna elettorale per Parlamento europeo (2)

Bucarest, 06 mag 2014 14:14 - (Agenzia Nova) - Basescu ha respinto le accuse, affermando che le sue azioni non sono una violazione della Costituzione. “Ognuno ha il diritto di vestirsi come preferisce e il diritto di votare liberamente. Il mio voto intendo darlo al Pmp”, ha detto Basescu. Nell'annuncio di ieri sera il capo del governo ha tuttavia precisato che pur avendo diritto di votare, il presidente della Repubblica in carica non può essere coinvolto nella campagna elettorale di nessun partito, cosa che vale anche ad altre categorie professionali come insegnanti, magistrati, agenti di polizia o militari che nel caso di un tale coinvolgimento perderebbero per legge il posto di lavoro. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE