USA-GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Giappone: negoziati commerciali ostacolati da protrarsi colloqui Washington-Pechino (4)

Tokyo, 18 mar 2019 12:35 - (Agenzia Nova) - “Non credo ci sia nulla di significativamente differente sul fronte valutario rispetto a quanto circolato l’ultima volta”, ha aggiunto il segretario Usa, riferendosi all’impegno verbale di Pechino a rinunciare a pratiche di svalutazione competitiva. Nel corso del fine settimana, fonti citate dal quotidiano “South China Morning Post” hanno addirittura anticipato che l’incontro tra i due presidenti non avverrà prima di giugno. Tale prospettiva è stata accolta con sconforto a Tokyo, che per accogliere Trump nel mese di maggio ha ormai rinunciato, almeno per quest’anno, a riservare un onore analogo al presidente cinese Xi Jinping. La situazione attuale lascia il governo giapponese in una situazione di preoccupante incertezza in merito alle rivendicazioni degli Usa sul fronte commerciale, inclusa l’ipotesi di allegare all’accordo bilaterale clausole valutarie - assai malviste da Tokyo – e il rischio, mai del tutto esorcizzato, di dazi statunitensi sulle auto importate dal Giappone. Al contempo, Tokyo si trova nell’impossibilità di coronare gli sforzi di normalizzazione profusi da Abe nei confronti della Cina, che dovrebbero culminare proprio nella prima visita di Xi a Tokyo nella Veste di leader della Cina. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE